Vagiti di partita iva

August 4, 2010
By

Chiusa la parentesi lisergica nell’ultima ditta per cui ho lavorato si è finalmente aperto il mio periodo come partita Iva. L’inizio temevo sarebbe stato peggiore, invece sono riuscito per il momento a trovare clienti e lavori, quasi più di quanto ne possa gestire. Il lavoro con Giunchiglia pare stia procedendo bene, quello per la FMST va in porto a breve e altre cose sono in previsione per settembre al ritorno dalle ferie. Se son rose fioriranno e qui pare che ci sia da aspettarsi un roseto 😀

È dal 10/05/2010 che per scaramanzia tengo questo post come bozza. La cosa della quale sono più contento è che finora sono riuscito ad evitare di finire a fare il falso dipendente, anzi. Chiaramente lavorare su partita Iva presenta anche dei lati negativi, ma fare il falso dipendente presenta SOLO lati negativi.

Un sentito grazie al destino che mi ha fatto incontrare quella situazione ai confini della realtà che è stata l’ultima ditta per cui ho lavorato. Dopo di loro sono talmente terrorizzato dalla possibilità di trovare un altro posto di lavoro così che ho trovato lo spunto per spiegare le ali al vento. È proprio vero che chi ti copre di merda non necessariamente ti fa del male 😀

Dal lato positivo: il vaio, la stampante, lavoro da dove mi pare

Dal lato negativo: non esistono più orari

Per il momento direi che va meglio del previsto.

Tags: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ERRORE: il plugin si-captcha.php informa che il supporto GD image non é stato rilevato in PHP!

Contatta il tuo fornitore del servizio di hosting e domada perché il supporto GD image non sia stato abilitato per il PHP.

ERRORE: il plugin si-captcha.php informa che la funzione imagepng non é stata rilevata in PHP!

Contatta il tuo fornitore del servizio di hosting e domada perché la funzione imagepng non sia stata abilitata per il PHP.