Android remote debug

gennaio 9, 2013
By

Per una app che sto sviluppando c’è necessità di usare un device USB attaccato al tablet

La cosa sta funzionando bene, ma mi ha lasciato con un problema dovuto al fatto che il debug avviene tramite cavo usb

Dato che questo è occupato dal device ero rimasto sostanzialmente senza debugger e chi programma sa quanto questo sia pessimo

Per fortuna quelli di Google l’hanno pensata bene.

Ho scoperto che è possibile debuggare con Eclipse normalmente anche tramite connessione WiFi (probabilmente anche 3G)

La procedura è abbastanza semplice:

  1.  Attacchiamo il nostro tablet o telefono via usb al pc
  2. da console lanciamo il comando `adb tcpip 5555`
  3. stacchiamo pure il device e a questo punto diamo il comando `adb connect ip.del.nostro.tablet:5555`
  4. Quando facciamo partire il debug da Eclipse vedremo in elenco il nostro device e lo sceglieremo

A questo punto Eclipse tramite adb si occupa di tutto il resto come al solito:  upload dell’apk, installazione, partenza, debug

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*