Merluzzetti con peperone e scalogno

maggio 18, 2010
By

Per 3/4 persone

  • Uno scalogno non troppo piccolo
  • Un peperone possibilmente che sappia di peperone (peggio dell’araba fenice, lo so … )
  • Merluzzetti della coop (400g)
  • Un bicchiere di Lugana (mezzo scarso per la pentola il resto per il cuoco)
  • Olio di Oliva (non troppo deciso come gusto)
  • Sale pepe spezie

Tagliare e rondelle sottili lo scalogno e tagliare a listarelle il peperone. Opzionalmente se si vuole li si può lavare precedentemente, io consiglio di lavarli.

Mettere entrambi a soffriggere in una padella assieme ad un fondo di Lugana (non troppo altrimenti sa di vino). Lasciare svaporare l’alcool del vino e appena lo scalogno inizia vagamente ad imbiondire unire i merluzzetti

Peperoni e scalogno

Peperoni e scalogno

Salare e pepare come da gusto personale. Lasciare cuocere coperto per una ventina di minuti circa (dipende anche da quanto siete riusciti a scongelare i merluzzetti), e comunque fino al grado di cottura desiserato.

Dato che il merluzzetto tende a mollare un po’ d’acqua l’ultima parte della cottura (circa 5 minuti abbondanti) andrebbe fatta senza coperchio a fiamma sempre bassa /moderata

Possibilmente preparare ascoltando Wilson Pickett così da sentirsi in un mediocre film americano per i trentenni nostalgici e un po’ disadattati (un po’ tipo Sirene)

Una volta cotto la pace in famiglia è servita (provate voi a lasciare Micaela senza pranzo e vedrete) 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*