Nuovo lavoro, vecchia città

agosto 9, 2009
By

A partire dal 16 di luglio 2009 ho cambiato luogo di lavoro: ho lasciato le dipendenze di Ready Net per entrare in forze a Net Wise. A dispetto del titolo del post in raltà ho cambiato città, solo che la città dove mi sono trasferito è una vecchia conoscenza per me: Trento.

Il cambiamento è dovuto a motivi personali: Verona era impraticabile come residenza per il lavoro della mia compagna e quindi uno dei due avrebbe dovuto spostarsi. È stato così che ho maturato la scelta di cambiare lavoro e città.

Ringrazio Massimiliano per l’anno passato alle sue dipendenze e Roberto per avermi fatto approcciare tecnologie che altrimenti avrei continuato a snobbare (Flex AS3)

Nel nuovo ruolo che andrò a coprire dovrò approfondire l’aspetto sistemistico, sia dal punto di vista dei client che da quello dei server, pur continuando a programmare, anche se probabilmente lascerò un po’ da parte l’html.

La lunga mancanza di post nuovi è dovuta in parte al cambiamento di lavoro e all’ovvio overhead che questo ha inevitabilmente prodotto su di me e al fatto che per il momento la mia connettività è fortemente limitata, dato che devo ancora farmi allacciare la linea adsl nella nuova abitazione.

La situazione si sta normalizzando e a breve metterò online alcuni consigli su come far convivere pacificamente Smarty e gli array JSON che spesso e volentieri sono una mano santa dato che la loro struttura è molto meno prolissa di quella dell’xml

Restate sintonizzati

3 Responses to Nuovo lavoro, vecchia città

  1. Roberto

    E’ stato un piacere conoscere un paziente nerd 😉

  2. Massimiliano

    Rivedo il tuo sito online.
    Ricambio i ringraziamenti per l’anno (e 4 mesi per la precisione) passati assieme.
    In bocca al lupo per il nuovo lavoro.

    • Per il downtime si possono ringraziare Telecom e le sue care politiche verso chi fa linea solo dati. Alla fine siamo tornati on-line e questo è quel che conta 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*