BackupPC su Gentoo

giugno 14, 2009
By

BackupPC è sicuramente un gran bel software, che permette di fare backup incrementali di qualsiasi tipo di client in modo molto efficiente, ma la sua installazione può essere complessa.
Su Gentoo ad esempio c’è disponibile la sola versione 2, mentre ormai la stabile è la 3. Questo è facilmente risolvibile scaricando la 3 dal sito su sourceforge e seguendo le istruzioni generiche per l’installazione.
Un problema più rognoso è il fallimento del backup causa la mancanza di Compress::Zlib (quando si attiva la compressione ovviamente).
La soluzione sta nell’installare la versione attualmente mascherata ossia la 2.019 che evidentemente ha cambiato qualcosa di profondo, visto che smascherarla porta a dei Block di portage.
Ad ogni modo, mettendo

perl-core/IO-Compress
virtual/perl-IO-Compress
>=virtual/perl-Compress-Raw-Bzip2-2.019
~perl-core/Compress-Raw-Bzip2-2.019
>=virtual/perl-Compress-Raw-Zlib-2.019
~perl-core/Compress-Raw-Zlib-2.019

nel package.keywords e

perl-core/IO-Compress **
virtual/perl-IO-Compress **
virtual/perl-Compress-Raw-Bzip2 **
perl-core/Compress-Raw-Bzip2 **
virtual/perl-Compress-Raw-Zlib **
perl-core/Compress-Raw-Zlib **

nel package.keywords l’installazione va a buon fine e si può riavviare backuppc, ora con la compressione attiva e funzionante

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*